Città metropolitana di Roma Capitale
MENU

Città di Velletri

Fondi Strutturali Europei – PON 2014-2020

«Interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19»

Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Asse II – Infrastrutture per l’Istruzione – FESR

Il PON “Per la scuola” 2014-2020 è un Programma plurifondo, finalizzato al miglioramento del servizio istruzione e ha una duplice finalità: da un lato perseguire l’equità e la coesione, favorendo la riduzione dei divari territoriali, il rafforzamento delle scuole contraddistinte da maggiori ritardi e il sostegno agli studenti caratterizzati da maggiori difficoltà, per garantire a tutti l’opportunità di accedere agli studi e assicurare a ciascuno la possibilità del successo formativo; dall’altro, promuovere le eccellenze, sviluppando le potenzialità e valorizzando i meriti personali, indipendentemente dal contesto socio-economico di provenienza. Tali obiettivi sono perseguiti attraverso una forte integrazione tra gli interventi finanziati dal Fondo Sociale Europeo (FSE) per la formazione e il miglioramento delle competenze, e quelli finanziati dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) per il miglioramento delle infrastrutture e delle dotazioni tecnologiche.
Con nota di Autorizzazione del Ministero dell’Istruzione, prot. AOODGEFID/20822 del 13/07/2020, questo Ente è risultato beneficiario del contributo finanziario di € 310.000,00 per «Interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19” – CUP I14H20000730006 Sintesi dell’intervento»
L’intervento si è articolato su due cantieri dislocati in aree differenti l’una dall’altra, la Scuola di Colle Palazzo in Via Acquavivola n. 3 e la Scuola di Colle Perino in Via Colle Perino n. 65.
Gli interventi sono stati incentrati sulla realizzazione di ampliamenti relativi alle scuole sopra riportate, nel rispetto delle normative vigenti in materia di edilizia scolastica con particolare riferimento all’efficientamento energetico.